domenica 10 giugno 2012

Frittata con uovo di papera

Non avevo mai visto un uovo di papera da vicino, è più grande di come pensavo, pensate che con un unico uovo, abbiamo mangiato in 4. Per rendere la frittata più saporita ho usato le patatine Grok con cereali, hanno un gusto molto delicato e si è sposato bene con le uova, anzi con l'uovo, se non credete provate e buon appetito. Chiedo scusa per la qualità delle foto, perché non danno onore alla bontà della ricetta (non per presunzione).


Ingredienti:



    Procedimento:
  1. Rompere l'uovo in una ciotola e sbatterlo, aggiungere la ricotta schiacciata con una forchetta, il sale le patatine spezzettate grossolanamente, il pepe e amalgamare bene il tutto.
  2. Prendere una padella di media grandezza, mettere un cucchiaio d'olio farlo riscaldare e versarvi il composto.
  3. Far cuocere bene da un lato e girare la frittata, far cuocere bene d entrambi i lati e inpiattare. 




5 commenti:

  1. Mmm... interessante! Non li ho mai provati. Mi piace molto questa ricettina! Ciao!

    RispondiElimina
  2. Quando ero bambina, mio nonno aveva le papere in campagna e a volte mi dava le uova...sono enormi! Mi piaceva mangiare il pane fritto con le uova di papera! Buonissimo.
    Ottima anche la tua ricetta!
    Adesso anche io sono una tua follower quindi passerò spesso a leggerti!
    Ciao

    RispondiElimina
  3. complimenti, ma dove hai trovato l'uovo di papera.
    ciao ciao
    emme
    mi aggiungo ai tuoi lettori

    RispondiElimina
  4. Grazie, l'uovo di papera glielo hanno regalato quando è andato a fare un lavoro a Benevento, buonissimo. Ciao a presto.

    RispondiElimina

Grazie di cuore a tutte/i voi che passate a sbirciare questo modesto blog,