mercoledì 15 febbraio 2012

Trippa al sugo

Buongiorno a tutti voi, oggi vi presenterò una ricetta che a casa mia si faceva spesso, visto che il mio papino, ha origini romane, città per me bellissima.






Ingredienti:

  • 500g. di trippa mista (io ho usato la centopelle)
  • 400g. di pomodorini in scatola 
  • aglio
  • prezzemolo 
  • sale e pepe (o peperoncino)
  • olio extravergine
  • pecorino grattugiato                                                                                                            
Procedimento:
  1. Per prima cosa lavare bene la trippa, e metterla in un colapasta, per farle perdere l'eccesso d'acqua.
  2. Far soffriggere l'aglio con l'olio (e peperoncino se lo preferite al pepe), appena si è imbiondito, si aggiunge la trippa e si fa rosolare un po', aggiungere i pomodorini (io li passo al passaverdure), sale, pepe e prezzemolo tritato.
  3. Far cuocere a fiamma bassa per circa 30 minuti, passato questo tempo aggiungete abbondante pecorino grattugiato, fate insaporire per altri 5-10 minuti. Buon appetito.    

10 commenti:

  1. Buona la trippa!Brava... ^^

    RispondiElimina
  2. Buona questa complimenti!Ciao!

    RispondiElimina
  3. Naaaaaaaa!!!! Ho la trippa sul fuocoooooo!!! Mi hai rubato il post per domani! Splendida! A me piace molto... Posticipo di qualche giorno. Buona anche questa versione. Io sono romana....

    RispondiElimina
  4. Che buone le trippe!!! Non le ho mai fatte, ma mangiarle mi piace tanto.....!!!
    Ti seguo e se ti fa piacere passa a trovarmi.
    A presto.

    RispondiElimina
  5. Che buona, la preparava sempre anche mia nonna nella versione piemontese! Buona anche così!

    RispondiElimina
  6. adoro questo piatto mamma mia quanto è buono

    RispondiElimina
  7. Io non l'ho mai mangiata, a casa è un pò un tabù. Pensa che per questo motivo mio padre periodicamente organizza cene dedicate alla trippa per pochi intenditori, tutti amici.

    RispondiElimina
  8. Invece da noi era d'obbligo almeno una volta a settimana, mio padre è un amante della trippa, da romano doc qual'è. Grazie a tutte, un bacio.

    RispondiElimina
  9. Ciao!Grazie per essere passata da me!
    Mi unisco anch'io ai tuoi lettori ^.^

    RispondiElimina

Grazie di cuore a tutte/i voi che passate a sbirciare questo modesto blog,